La tecnica

PREPARAZIONE DEL FERVìDA Quando prepariamo il nostro “Fermento Medicina” così chiamato dalla Signora Pa Cheng, dobbiamo avere l’accortezza di farlo al meglio, di trovare ingredienti il più possibile salubri, vitali .. La preparazione del nostro vero e proprio Elisir parte da questo. Prepararlo e accudirlo significa anche impegnarsi che tutto avvenga nelle condizioni migliori, come […]

Continua a leggere
Essicare le bucce fermentate dei nostri fervida. Pectine.

La pectina è un eteropolisaccaride, ossia uno zucchero composto dall’unione di più monosaccaridi differenti, contenuto nelle pareti cellulari dei tessuti vegetali. È un carboidrato indigeribile che rappresenta a tutti gli effetti una fibra solubile. Questa sostanza è stata isolata per la prima volta nel 1825 da Henri Bracconot. E’ conosciuta per il suo impiego nella […]

Continua a leggere
Il Nam Mak di Madame Pa Cheng

  Sornwan Sirisuntharin, soprannominata  affettuosamente Pa Cheng è colei che ha riportato all’attenzione delle persone questa tecnica di fermentazione millenaria. Fermenta da circa 30 anni, utilizza 6 varietà di frutti, che lascia invecchiare a seconda dello scopo, se mirato alla salute delle persone per diversi anni, oppure se dedicato alla salubrità degli ambienti anche solo […]

Continua a leggere
‘Ricottine’ che fare..

La trasformazione dei frutti/vegetali/erbe, messi a fermentare con acqua e zucchero che ci regala in futuro il fervìda, è un processo chimico/biologico che a differenza di fermentazioni alcoliche ha bisogno di ossigeno. Responsabili sono i batteri acetici del genere Acetobacter, riescono a trasformare il glucosio e ossidando l’alcool etilico o metilico altrimenti in formazione, danno […]

Continua a leggere