Graditissimo ritorno grazie a Vanda Sanchioni, esperta nell’utilizzo delle piante di aloe, presso l’Associazione Chiaroscuro, in via Y.Gagarin, 10 a Marotta di Mondolfo.
Una seconda volta insieme!
La giornata, dopo alcuni aggiornamenti sulla tecnica fermentativa dei fervìda e aver ricordato le regole basilari, è stata dedicata alle operazioni di prelievo e successivo (se possibile) rabbocco del fervìda preparato l’anno prima, ed ovviamente alla creazione di nuovi e coloratissimi vasi, utilizzando anche fiori!
Come sempre, molti assaggi di fervìda diversi.
Ci aggiorniamo con domande e risposte anche all’interno del nostro gruppo, che contiene tantissime informazioni su queste fermentazioni così importanti per la corretta funzionalità del nostro intestino e per il mantenimento del nostro ecosistema. A presto!!!!!

 

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *